Predisposizione orto domestico


Da alcuni anni si è diffusa la moda, se così la vogliamo definire, del ritorno alla natura, alla semplicità di un tempo, al bisogno di avere un contatto diretto e non invasivo con l'ambiente.

L'eccessiva urbanizzazione e lo sfruttamento incondizionato del territorio, la massiccia industrializzazione con l'utilizzo smodato di fonti di energia non rinnovabili hanno portato, nei secoli, ad un inquinamento del nostro pianeta fuori controllo, tanto da spingere le grandi nazioni a portare avanti programmi a lungo termine per il contenimento delle emissioni e un maggior rispetto ambientale. Risparmiare acqua utilizzare fonti di energia rinnovabile, acquistare prodotti di filiera corta, muoversi con mezzi pubblici o elettrici, sono solo alcune delle buone pratiche che si stanno via via diffondendo grazie a una maggiore consapevolezza sui temi ambientali.

Tra questi, rientra anche la spingente necessità di cibarsi di prodotti locali che vengono coltivati nel proprio orto in terrazza, almeno per chi ne ha la possibilità, o in quello del contadino di fiducia; anche in città, dove il suolo disponibile per le coltivazioni è ridotto, si sta diffondendo l'orto urbano, spazio condiviso nel quale, con un piccolo canone, è possibile coltivare ortaggi e frutta. 

Ma chi si vuole cimentare nella realizzazione di un orto casalingo non può improvvisarsi contadino: per una crescita rigogliosa e un raccolto abbondante è molto importante conoscere al meglio le tecniche di preparazione del terreno, di concimazione e di irrigazione.

Con Lele Giardini avrai la certezza di avere dei professionisti del verde in grado di predisporre il tuo orto nel modo migliore possibile.