Con il Bonus verde, per il 2018 è prevista una detrazione del 36% dall’Irpef delle spese sostenute su unità immobiliari a uso abitativo con un limite massimo di 5000 euro di spesa (e quindi con una detrazione massima di 1800 euro) a singola unità immobiliare per interventi:
– sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi
– realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo e va calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, comprensivo delle eventuali spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi.

Il pagamento delle spese deve avvenire attraverso strumenti che consentono la tracciabilità delle operazioni (per esempio, bonifico bancario o postale).


Puoi trovare tutte le informazioni necessarie alla pagina dell' Agenzia delle Entrate o su "Fisco e Tasse

Contattaci per info o preventivi.

 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Maggiori info: Privacy