La Luna e l'orto

Per ottenere un buon raccolto bisogna tenere in considerazione numerosi fattori.
Un fattore determinante è il periodo in cui si sceglie di effettuare determinati interventi, oltre alla qualità dell'intervento stesso.
Un corretto periodo di semina, una coltivazione adeguata, una giusta potatura permettono di avere un orto e un frutteto produttivo, di ridurre tempi di lavoro, costi di gestione e sprechi.
Uno dei fattori da considerare per uno sviluppo corretto delle piante sono le fasi lunari

Luna Calante (periodo che se segue il giorno di luna piena)

Si possono seminare e trapiantare ortaggi da radice taglio di legna da costruzione;
potare alberi in pieno vigore, sfrondare; effettuare innesti a gemma; prelevare le marze; raccogliere frutta e verdura a bulbo (cipolla, aglio, scalogno); vendemmiare; mietere;

Semina: Insalata, cicoria, finocchio, cipolla, cetriolo, porro,
prezzemolo, cardo, pomodoro
Trapianti: aglio, scalogno, cipolle, patata.

Controlla il Calendario lunare di Lele Giardini!

 

Luna Crescente (periodo che se segue il giorno di luna nuova)

seminare i cereali;
seminare ortaggi da frutto e da foglia ma non quelli che tendono ad andare in semenza (come lattughe e spinaci);
potare gli alberi deboli (ideale la Luna Nuova);
raccogliere erbe officinali;
raccogliere ortaggi da frutto (fagioli, piselli, lenticchie, soia, mais, pomodori, peperoni, cetrioli, zucchine, zucchini);
raccogliere ortaggi da radice (barbabietola, rapa, carota, ravanello);
effettuare innesti a spacco;
(semina di cereali, di fiori, di ortaggi da frutto e da foglia, eccetto quelli che vanno in semenza come lattuga e spinaci, taglio di legna da ardere, potatura di alberi deboli, innesto a spacco, raccolta di erbe medicinali e di ortaggi da radice e da frutto)

Semina: Fagioli, piselli, fave, sedano, cavoli,